Agenzia di comunicazione, pubblicità e marketing

NEWS

SOCIAL MEDIA promossi al servizio clienti

Una ricerca condotta da Zendesk ha dimostrato che oltre il 60% dei consumatori utilizzano social media come Facebook, Twitter, e diversi blog di interazione per avere informazioni e assistenza sull’utilizzo di prodotti e servizi.
Questo poteva sembrare ovvio, ma molte imprese che ancora sottovalutavano le potenzialità dei social media, hanno dovuto (e molte altre dovranno) adeguarsi alla richiesta della clientela, che sempre più utilizza il web per interagire, chiedendo e ottenendo risposte. Non è più sufficiente avere solo un profilo vetrina che raccolga contatti, ma sono i clienti stessi a chiedere una vera e propria possibilità di interazione, diretta, semplice e veloce, sui più diffusi social media.
Questo significa che nel 2012 le imprese non potranno più limitarsi a inserire un’icona "Mi piace" o "Seguici" sui loro siti web, ma dovranno offrire dei profili attivi, dietro ai quali ci siano persone in grado di rispondere alle richieste dei consumatori.
I Social Media rappresenteranno quindi sempre più una vera e propria interfaccia sul mondo, e per le aziende che sapranno gestire al meglio questo canale di comunicazione, i vantaggi saranno esponenziali.

Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su GooglePlus
Torna alla homepage