Agenzia di comunicazione, pubblicità e marketing

NEWS

GUERRILLA MARKETING: il marketing low budget per le piccole e medie imprese (ma non solo)

In un mondo ideale, le piccole e medie imprese avrebbero un budget illimitato da investire nel marketing. Purtroppo la realtà è ben diversa, e spesso per i piccoli imprenditori gli investimenti pubblicitari sono estremamente ridotti, se non nulli.

In un tale scenario sta prendendo sempre più quota un nuovo modo di fare comunicazione, non convenzionale e fuori dagli schemi: il Guerrilla Marketing, o Guerriglia Marketing.

Guerrilla Marketing è il complesso di tecniche di comunicazione non-convenzionali che mira a ottenere il massimo della visibilità con il minimo degli investimenti. Punto chiave di un’attività di guerrilla è l’effetto sorpresa. Un’attività di guerrilla marketing può avere una propagazione virale grazie a immagini o video strategicamente diffusi in rete.

Gli ingredienti fondamentali sono:
Creatività al top: delle idee altamente creative possono portare lontano anche con un budget limitato. Un’idea che colpisce si diffonde sul web, fino ad avere un’esposizione massiva a costo zero.

Usa il tuo ambiente: vai a caccia delle iniziative e delle potenziali occasioni che si presentano nella tua città e sfruttale per far conoscere il tuo business. Ci sono conventions, incontri, eventi, fiere? Probabilmente ci sono mille piccole opportunità attorno a te, vale la pena fare uno sforzo per conoscerle ed essere presenti.

Massimo impatto col minimo sforzo: contatta i piccoli giornali e riviste, le radio e le tv locali, chiedi se sono disponibili a pubblicare un’intervista sulla tua attività. Organizza tu stesso un evento di interesse per stimolare la curiosità e la partecipazione. Potresti riuscire a raggiungere un vasto pubblico anche senza disporre di un grosso budget.

Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su GooglePlus
Torna alla homepage